Il sito 'Museo Diocesano' (http://www.museodiocesanobellunofeltre.it) utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.

Storia del museo

museo diocesano belluno feltre storia 01sL’intuizione di destinare l’antico palazzo dei vescovi di Feltre a museo diocesano ha origine durante l’episcopato di Vincenzo Savio (2001-2004) e si traduce presto in un progetto teso al recupero - nella prima fase dei lavori - dell’ala orientale dell’edificio.

Il progetto trova consensi e risorse e nel 2007 il vescovo Giuseppe Andrich (2004-2016) inaugura nella nuova sala conferenze il primo nucleo del museo, costituito da 9 sale espositive allestite con alcune delle opere d’arte più importanti del territorio diocesano.
L’anno seguente si predispone un nuovo progetto per il completamento dell’ala ovest e le necessarie indagini archeologiche, cui seguirà quello per la sistemazione degli spazi esterni: i lavori verranno avviati nel 2010. Nel 2016 si perfeziona lo studio museografico e museologico, finalizzato alla ridefinizione dell’allestimento e del nuovo percorso espositivo organizzato per nuclei tematici, che interessa ora ben 25 sale.

L’11 maggio 2018, il ventennale, paziente e filologico intervento si conclude con la benedizione del nuovo Museo Diocesano Belluno-Feltre da parte del vescovo Renato Marangoni.

museo diocesano belluno feltre storia 02sLa complessa operazione è stata possibile negli anni grazie alla collaborazione tra Diocesi di Belluno-Feltre, Regione del Veneto, Comunità Montana Feltrina, Soprintendenze per i Beni Artistici e Storici, per i Beni Architettonici e Ambientali e per i Beni Archeologici del Veneto e con il fondamentale contributo di Fondazione Cariverona.
Il museo è gestito dall’Associazione Ars Sacra ed è in rete con il sistema museale provinciale. Collabora in particolare con il Museo Civico e la Galleria d’Arte Moderna “Carlo Rizzarda” di Feltre e con il Museo Civico di Belluno. È iscritto all’Associazione Musei Ecclesiastici Italiani.

Alle finalità di tutela e valorizzazione delle opere di arte sacra presenti nel territorio, il museo affianca numerose iniziative didattiche e divulgative quali mostre, convegni, conferenze, concerti e laboratori per le scuole.


Info & Contatti

Sito: www.museodiocesanobellunofeltre.it
Email: info@museodiocesanobellunofeltre.it
Email: direzione@museodiocesanobellunofeltre.it
Tel.  0439 844082 (nei giorni di apertura)
Cell. 329 7512121

Orario di visita

(1° ottobre - 31 maggio)
Venerdì 09.00 - 13.00 | 14.00 - 18.00
Sabato 09.00 - 13.00 | 14.00 - 18.00
Domenica 09.00 - 13.00 | 14.00 - 18.00

Diocesi di Belluno-Feltre

Museo Diocesano Arte Sacra
Via Paradiso, 19 - 32032 Feltre (BL)

Sede legale Associazione Ars Sacra:
Piazza Duomo, 3 - 32100 Belluno (BL)
C.F. 93041060257 - P.I. 01056020256
Museo Diocesano Belluno Feltre

Museo Diocesano Belluno Feltre

Via Paradiso, 19 - 32032 Feltre (BL)
Tel. 0439 844082 (nei giorni di apertura) - Cell. 329 7512121
info@museodiocesanobellunofeltre.it
direzione@museodiocesanobellunofeltre.it
chiesa belluno feltre v20

  museo diocesano belluno feltre amei